Alpini: fiaccola della pace a Campana dei Caduti

La Campana dei Caduti di Rovereto ha ospitato questa mattina una cerimonia ufficiale in memoria delle vittime della prima guerra mondiale, in occasione dell'avvio della 91/a Adunata nazionale degli alpini. Un gruppo di giovani, salito a piedi dal Sacrario dei caduti di Castel Dante al colle di Miravalle, ha consegnato la fiaccola della pace ad un alpino reduce della campagna di Russia, Guido Vettorazzo, 97 anni, che ha acceso il braciere posto vicino alla Campana di Maria Dolens. Sul manico della fiaccola una frase di papa Wojtyla "La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro". A seguire è stata deposta una corona in onore dei caduti, nel centenario della fine della Grande Guerra. Al termine della cerimonia, cui hanno partecipato le massime autorità locali, civili e militari, l'arcivescovo di Trento, Lauro Tisi, ha presieduto una preghiera ecumenica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Verona Sera
  2. Verona Sera
  3. L'Arena
  4. Verona Sera
  5. Verona Sera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tregnago

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...